20 Settembre, 2020

MILANO EXPO 2015 – Padiglione Uruguay

MILANO EXPO 2015 – Padiglione Uruguay

Condividi su

MILANO EXPO 2015 – Padiglione Uruguay, “qui cresce vita”. Per la prima volta nella storia delle Expo, l’Uruguay sarà presente all’appuntamento di Milano con un padiglione costruito specialmente per l’occasione, una struttura realizzata interamente con materiali riciclabili, con una forma ad elisse che si proietta su tre piani, per illustrare con LO spazio, il suono e la parola lo slogan scelto dal paese per l’Expo 2015: “La vita cresce in Uruguay”. Il padiglione, in costruzione da dicembre, è stato presentato nella sede del ministero degli Esteri, con la partecipazione del capo della diplomazia Luis Almagro, che ha sottolineato come la presentazione del Paese nella Expo “rappresenta una occasione unica, in un momento di alta visibilità della nostra nazione”. Così come la figura di José Mujica, noto come “il presidente più povero del mondo”, ha diffuso a livello globale “il modo di vivere e di vedere la vita” degli uruguaiani, ha aggiunto Almagro, il padiglione dell’Expo 2015 rispecchia “il fatto che il tema scelto per questa edizione, ‘nutrire il pianeta, energia per la vita, è un concetto già presente” nella cultura dell’Uruguay. “L’Expo non è una fiera commerciale, è uno spazio di incontro fra diverse nazioni”, ha osservato da parte sua Andrés Pelaez, commissario uruguaiano per l’Expo e responsabile dell’agenzia interministeriale Uruguay XXI. Il padiglione, ha aggiunto, è stato pensato per articolare “il concetto di uno sviluppo pensato per il benessere delle persone, nel quale la cura della vita, dell’energia e dell’origine degli alimenti sono visti come strumenti per un fine unico, che è la felicità della gente”. Foto cortesia Expo 2015 Redazione Tcg News Milano

Condividi su

Related posts

shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi