17 Ottobre, 2021

Charlie Hebdo, i pakistani residenti in Italia condannano l’attentato


Il portavoce dell’associazione Minaj Ul Quran di Desio, Ashraf Mohammed Koakhar, condanna apertamente l’attentato di Parigi, “la strage ha scioccato l’umanità intera, noi pakistani, che stiamo subendo questi danni, capiamo benissimo il dolore della Francia. Questi terroristi non hanno nulla a che fare con la comunità musulmana”. E sulla sicurezza afferma: “Venite a controllare cosa facciamo nelle nostre moschee e luoghi di culto. Noi siamo disponibili a collaborare con forze dell’ordine e istituzioni”.


Related posts

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi