14 dicembre, 2017

Manuele Feula è l’ambasciatore della musica latinoamericana in Italia

Manuele Feula è l’ambasciatore della musica latinoamericana in Italia

Condividi su

La musica latinoamericana in Italia ha il suo ambasciatore Manuele Feula fondatore di latin music official

L’anno che sta per concludersi, è stato un grandissimo anno di successi musicali sbarcati in Italia dall’America Latina come “Despacito”, “Ponteme”, “Mi Gente”, “Reggaeton Lento”, “Felices Los 4”, “Subeme La Radio” e tante altre che ci hanno fatto ballare e cantare per tutto l’anno.
La ormai hit planetaria “Despacito” di Luis Fonsi e Daddy Yankee da 4.3 miliardi di visualizzazioni su YouTube/VEVO, con oltre 500.000 download + streaming è stato il primo singolo in Italia ad ottenere la certificazione Disco Di Diamante da parte di FIMI la Federazione Dell’Industria Musicale Italiana.

I ritmi latini: Salsa, Bacahata e Reggaeton che prima si ascoltavano sopratutto in Estate ora, sono diventati parte della vita quotidiana di molti italiani.

L’Italia uno dei paesi europei dove questa musica viene maggiormente ascoltata non poteva farsi mancare un grande sostenitore il giovane di soli 21 anni Manuele Feula che possiamo considerare l’ambasciatore per eccellenza della musica latina in Italia fondando LATIN MUSIC OFFICIAL la più grande community italiana dedicata alla musica latina.

Il network italiano che come riportato dal sito si conta la collaborazione delle più importanti aziende del settore, con oltre 158.000 follower in totale sui social network (Facebook, Twitter e Instagram) e 20.000.000 di visitatori oggi è la più grande fonte italiana dedicata a agli appassionati della musica latinoamericana dove trovano le informazioni sui loro beniamini preferiti come Luis Fonsi, Maluma, Shakira, CNCO, Enrique Iglesias, Nicky Jam, J Balvin e tanti altri.

Il suo fondatore Manuele Feula, nato a Latina il 23 luglio 1996 e cresciuto a Fondi, con origini della Repubblica Dominicana (patria della Bachata e Merengue), con oltre 20.000 follewer in totale sui social network (Facebook, Twitter e Instagram), sta ottenendo riconoscimenti importanti per la community da lui fondata oltre che al sostegno degli stessi artisti.

Commenti

Condividi su

Related posts

shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi