11 Aprile, 2021

Visita al Padiglione dell’Argentina a Expo Milano 2015

Visita al Padiglione dell’Argentina a Expo Milano 2015

Il percorso espositivo, che si sviluppa principalmente al primo piano, si caratterizza per proiezioni – grandi quanto le pareti – dei paesaggi e della storia del Paese, con un effetto di ‘viaggio immaginario’. Terra di grandi spazi legata storicamente all’Italia da un lungo passato di immigrazione, l’Argentina si presenta a Expo Milano 2015 con un Padiglione composto da una serie di silos interconnessi, che possono ricordare anche un sistema di ingranaggi metallici. Il significato di questa forma è che l’Argentina non è semplicemente una riserva molto ricca di risorse agricole, ma un Paese moderno in grado di trasformarle in prodotti ad alto valore aggiunto.
Si comincia dall’area ristoro
11078147_744152129016517_3592533160989665284_nIl tema della partecipazione “L’Argentina ti nutre” richiama alla grande ricchezza naturale del Paese, testimoniata fin dall’inizio del percorso di visita da un lungo nastro trasportatore che pende dal soffitto sul quale scorrono le proiezioni di diversi generi alimentari. Al piano terra, il percorso si apre subito sui due punti di ristoro: il primo più focalizzato su vino e olio, il secondo dedicato alla specialità più nota del Paese: la carne. Le aree vocate alla produzione vitivinicola dell’Argentina sono illustrate da tre schermi interattivi. Oltrepassati i tavolini, un piccolo spazio aperto ospita performance musicali o di danza e, successivamente, ci si può godere il refrigerio di una fontana all’aperto.
Proiezioni al piano superiore20896_744152139016516_8584194758715413079_n 
La parte espositiva si sviluppa al piano superiore – raggiungibile con le scale, suddivise in una corsia in ingresso e una in uscita – dove il visitatore viene avvolto da immagini relative alla storia e alle produzioni agricole tipiche del Paese. Proiezioni lungo tutte le pareti della sala, che si caratterizza per un perimetro ondulato, permettono di immergersi nelle distese argentine, di sentire le onde del mare, di partecipare alla raccolta delle olive, eccetera. Lo spazio è completato da installazioni poste al centro della sala, con sagome in legno che rappresentano alcune figure chiave della storia dell’Argentina e rulli di fotografie storiche. Le proiezioni, molto suggestive, si susseguono per circa dieci minuti, accompagnate da musiche di sottofondo.
11182198_744152405683156_1729267556352686093_n      10255433_744152505683146_8300220255570035012_n
Foto: Tcgnews.it
Fonte: Expo

Related posts

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi