05 Marzo, 2024

Comune di Genova: Incontra alle associazioni di categoria dei commercianti e i Centri integrati


Questa mattina gli assessori alla legalità e diritti, Elena Fiorini, e allo sviluppo economico, Emanuele Piazza, hanno incontrato le associazioni di categoria dei commercianti e i Centri integrati di via per un confronto sui contenuti delle ordinanze che l’Amministrazione intende emanare, in applicazione del Regolamento “movida” nel Centro storico e in una vasta parte di Sampierdarena. L’incontro fa seguito ad un percorso di consultazione che ha coinvolto anche i municipi Centro Est e Centro Ovest e le associazioni dei cittadini.

Nel corso dell’incontro di oggi sono state esaminate le misure da adottare, il cui obiettivo – così come del Regolamento approvato a gennaio dal Consiglio Comunale – è facilitare la convivenza tra attività commerciali, occasioni di ritrovo e rispetto dei residenti e della sicurezza urbana.

L’esigenza di queste misure è stata infatti più volte manifestata dai cittadini del Centro storico e di Sampierdarena e dalle organizzazioni dei commercianti e confermata da numerose segnalazioni e denunce alla Polizia municipale.

Nei confronti di diversi esercizi la Polizia municipale è peraltro già intervenuta e ha comminato sanzioni in diverse occasioni, potendo far valere, finora, quanto già previsto dal Regolamento e dalle ordinanze temporanee emanate per aree più circoscritte del Centro storico (Prè) e di Sampierdarena.

Con il nuovo Regolamento nel 2016 sono state comminate 39 sanzioni e, su questa base, sono stati emessi 8 provvedimenti di anticipazione dell’orario di chiusura di altrettanti esercizi commerciali.

Le nuove ordinanze, nel Centro storico e a Sampierdarena, hanno l’obiettivo di consentire un controllo più efficace.

 

Redazione Tcgnews Genova

 

 

 


Related posts

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi