03 Dicembre, 2021

Azules, il design salvadoregno si presenta per la prima volta in Italia

Azules, il design salvadoregno si presenta per la prima volta in Italia

I colori, i tessuti, il design… insomma, il made in El Salvador sarà il protagonista dello Showroom di Gala che si terrà per la prima volta in Italia Sabato 11 giugno,in collaborazione con il Consolato Generale della Repubblica di El Salvador a Milano che ha fortemente voluto dare spazio al talento e alla creatività dei disegnatori salvadoregni proprio nella capitale della Moda.

Ispirato ai colori della bandiera di El Salvador nonché al suo cielo e al suo mare blu, è nato il progetto di moda: AzulEs (Blu, in spagnolo).

Il progetto è stato concepito alla fine dell’anno scorso da parte del Console Generale, Karla Georgina Martínez Herrera, ed è stato sostenuto dal Ministero degli Affari Esteri di El Salvador, dal Vice Ministro per i Salvadoregni all’Estero, Liduvina Magarin, dalla Direzione Generale del Collegamento con Salvadoregni all’estero, dagli sponsor, produttori e progettisti.

“Vogliamo mostrare qui in Italia che siamo una generazione disposta e in grado di cambiare l’immagine del nostro Paese con il talento, il lavoro sodo e la creatività, che sono caratteristiche molto salvadoregne”, ha sottolineato il Console.

Martínez Herrera ha fatto un appello ai giovani salvadoregni per continuare ad esercitare la loro professione. “È necessario fare l’impossibile per continuare la propria vocazione e, quindi: preparatevi, studiate e credete in voi stessi. Prendete come esempio una delle nostre connazionali che progetta per Geox”, ha concluso la più alta autorità del Consolato.

Lo Showroom Azules coglierà l’atmosfera del ‘600 che caratterizza Palazzo Visconti e servirà come piattaforma per la proiezione di sei stilisti che si faranno conoscere nel mondo della moda milanese tramite le loro creazioni. Questa sinfonia di eleganza, bellezza, fascino e sensualità sarà orchestrata dal produttore di moda René Barrera (direttore artistico del FashionLifela), che scelse i disegnatori più idonei per far parte di questo progetto: Geraldine Garcia, Andrea Ayala, Jacqueline Soriano, Iris Quinteros, Ingrid Valeriano e Carlos Barriere con la firma Buster.

I giovani artisti emergenti fanno ancora riecheggiare le loro ultime apparizioni sulle passerelle della Settimana della moda Mercedes-Benz 2016 (seconda edizione, il più grande in America Latina con il Messico, Cile e Guatemala) e Kaleidoscopio 2016 (settima edizione che è stato il trampolino dei designatori emergenti.

L’evento prevede anche la partecipazione della talentuosa scultrice salvadoregna Roxana Castro, elogiata per la sua ultima mostra “La Società dei modi di ferro”, nella quale ha presentato i suoi costumi realizzati con lamiere zincate.

L’industria salvadoregna della moda si è modellata e diversificata nel corso degli ultimi cinque anni, grazie all’aumento delle proposte di più mercati, molte volte internazionali.
In questo modo, El Salvador farà il suo ingresso nelle passerelle della moda italiana con lo “Showroom Azules” mostrando il suo vestito migliore e dalle mani del talento, della creatività e del sacrificio fatto in casa. Perché solo i disegnatori che amano quello che fanno, si rivelano, sognano in grande ed riescono a farci emozionare.

AzulES

Informazioni:
Data: Sabato 11 giugno 2016 – ore 17:00
Luogo: Palazzo Visconti – Via Cino del Duca, 8, Milano, Italia
consuladomilan@rree.gob.sv

 

 
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright TCG News




Related posts

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi