14 dicembre, 2017

Premio Fondazione Casa America 2016 : Italia e Americhe attraverso le migrazioni

Premio Fondazione Casa America 2016 : Italia e Americhe attraverso le migrazioni

Condividi su

Regolamento ella Seconda Eduzione del Concorso “PREMIO FONDAZIONE CASA AMERICA” 2016 Italia e Americhe attraverso le migrazioni, iscrizioni sono aperte sino al 7 ottobre 2016 compreso.

Art. 1 – Finalità La Fondazione Casa America e la Fondazione De Ferrari (nel seguito: gli Organizzatori), con il patrocinio di Regione Liguria, Comune di Genova, Accademia Ligustica di Belle Arti di Genova e Corso di Perfezionamento e Aggiornamento Professionale in Fotografia organizzato a Genova dal Dipartimento DSA della Scuola Politecnica dell’Università di Genova e del Polo della Fotografia dell’Associazione Aiolfi indicono la SECONDA edizione del Premio Fondazione Casa America 2016.

Art. 2 – Destinatari Il Concorso è rivolto ad artisti di qualsiasi nazionalità senza limiti di età purché maggiorenni.

Art. 3 – Tema e Tecniche Gli Organizzatori propongono come tema del Concorso: Italia e Americhe attraverso le migrazioni, chiedendo all’artista di proporre opere su come vede o immagina le migrazioni passate e presenti. Quelle che hanno avuto origine dalle varie regioni d’Italia verso le Americhe e poi, più recentemente, quelle dall’America Latina verso l’Italia. Il Concorso a tema è suddiviso in due sezioni: Pittura e Fotografia. Saranno ammesse solo opere che non siano state premiate in altri concorsi. Sezione Pittura: si partecipa al concorso con una (1) sola opera realizzata in piena libertà di stile, con una o più delle seguenti tecniche (olio, tempera, acrilico, vinile, acquarello, collage e simili) e realizzata su supporto come, per esempio, tela, carta, legno, plastica, masonite, ecc. Le dimensioni massime permesse sono di 100 x 120 cm cornice inclusa. L’opera dovrà essere provvista di un’unica attaccaglia, con un listello o una cornice minima e senza vetro (fatta eccezione per le opere su carta) e sul retro dovrà essere scritto il nome dell’autore, il titolo, l’anno di esecuzione, la tecnica e le dimensioni. Chi lo desidera può allegare anche un breve testo accompagnatorio all’opera di non più di 350 caratteri spazi inclusi da far pervenire, via email, alla Fondazione Casa America. Sezione Fotografia: si partecipa al concorso con un (1) portfolio contenente sino a 5 (cinque) fotografie stampate 30 x 40 e posizionate all’interno di un passpartout nero, o su un cartoncino nero, entrambi con un margine di 5 cm. Le opere dovranno essere provviste di un’unica attaccaglia e sul retro dovrà essere scritto il nome e cognome dell’autore, il titolo delle foto (o del portfolio), numero successivo delle opere e l’anno di esecuzione. Chi lo desidera può allegare anche un breve testo accompagnatorio all’opera di non più di 350 caratteri spazi inclusi da far pervenire, via email, alla Fondazione Casa America.

Art. 4 – Quota d’iscrizione La quota di partecipazione al concorso, a parziale copertura delle spese di organizzazione, è di 50 euro. L’iscrizione al concorso include anche l’iscrizione all’Associazione Amici di Casa America con validità di un anno dalla data del versamento della quota e non comporta alcun obbligo di rinnovo da parte degli aderenti.

L’importo versato non verrà restituito. Il pagamento della quota d’iscrizione può essere effettuato attraverso le seguenti modalità: – bonifico bancario sul conto intestato a Fondazione Casa America IBAN: IT40O0617501402000001519080 – corresponsione diretta presso la sede della Fondazione Casa America sita a Genova in via dei Giustiniani, 12/4 aperta dal lunedì al venerdì dalle 9:30 alle 12:30 e dalle 15:00 alle 19:00. Per motivi organizzativi, non saranno accettati vaglia postali. Gli artisti che effettuano il bonifico bancario devono inviare ricevuta del versamento a Fondazione Casa America tramite e-mail all’indirizzo premio@casamerica.it oppure via fax al numero 010 2542183 entro la data indicata all’articolo 5. Art. 5 – Modalità di partecipazione Tutti gli artisti possono iscriversi dal 22 giugno sino, e non oltre, a venerdì 7 ottobre 2016 (farà fede la data del bonifico)

art. 4). Le iscrizioni per le sezioni pittura e/o fotografia si realizzano attraverso: A) il pagamento della quota di cui all’articolo 4; B) l’invio, per posta elettronica, sempre all’indirizzo: premio@casamerica.it 1. della Scheda di Partecipazione compilata in ogni sua parte (disponibile anche sul sito della Fondazione Casa America); 2. di una breve biografia (non più di 700 caratteri spazi inclusi) e, laddove possibile, di una succinta descrizione delle mostre dove sono state esposte le proprie opere e di una bibliografia. Inoltre: SOLO I PARTECIPANTI DELLA SEZIONE PITTURA inviano per email, entro il 7 ottobre, la foto dell’opera pittorica che intendono far partecipare al concorso, corredata, al massimo, di 4 foto di altrettante proprie opere, in modo che la Giuria possa compiere una valutazione più generale della sua produzione. Il nome del file di ciascuna immagine dovrà contenere cognome e nome dell’artista, titolo dell’opera, anno, tecnica di esecuzione e dimensioni. SOLO I PARTECIPANTI DELLA SEZIONE FOTOGRAFIA inviano alla Fondazione De Ferrari (via G. D’Annunzio, 2/3 16121 Genova) entro il 14 ottobre, il loro portfolio con fino a 5 fotografie con le caratteristiche descritte all’articolo 3. Il portfolio dovrà essere imballato e contenere all’interno un documento di istruzioni su come dovrà essere re-imballato utilizzando lo stesso materiale nel quale è stato consegnato. In entrambi i casi il candidato dovrà sottostare, per le dimensioni e le caratteristiche dell’opera, alle richieste del regolamento, pena l’esclusione dal concorso e dal catalogo cartaceo. Gli Organizzatori si riservano il diritto di utilizzare il materiale pervenuto per eventuali successive manifestazioni, con l’obbligo di citare l’artista ed informare gli autori o i detentori dei diritti. Questi materiali saranno utilizzati per scopi culturali e didattici senza fini di lucro.

Art. 6 – Mostra collettiva, Mostre personali e Premio Gli artisti vincitori delle Sezioni Pittura e Fotografia saranno premiati con:  una mostra personale  un abbonamento annuale alla rivista “Quaderni di Casa America”  un volume d’arte edito da De Ferrari editore  5 copie del catalogo cartaceo Verrà contemporaneamente organizzata una mostra collettiva con tutte le opere degli artisti segnalati. Le mostre personali e la collettiva si svolgeranno dal 26 novembre all’11 dicembre 2016 nello spazio del MUMA Galata Museo del Mare denominata Galleria delle Esposizioni. N.B. Solo nel caso in cui il concorso raggiunga un significativo numero di iscritti alla sezione Fotografia ed ottenga l’appoggio di ulteriori sponsor, al vincitore della suddetta sezione andrà in premio l’iscrizione gratuita ad un Corso Tematico a sua scelta tra quelli del Corso di Perfezionamento e Aggiornamento Professionale in Fotografia del prof. Giancarlo Pinto dell’Università di Genova.

Art. 7 – Catalogo In concomitanza con le mostre personali e la mostra collettiva verrà presentato un catalogo cartaceo con le foto a colori delle opere realizzate dagli artisti selezionati, dagli artisti segnalati e dai due vincitori. Gli artisti selezionati e segnalati avranno diritto a ricevere n.1 catalogo. I vincitori delle due sezioni n.5 cataloghi. Gli artisti che lo desiderano potranno prenotare ulteriori copie del catalogo al costo ridotto di 12 euro l’una.

Art. 8 – Giuria e Selezione È prevista la selezione delle opere iscritte da parte di una Giuria, composta da rappresentanti del mondo dell’arte riconosciuti a livello nazionale (Silvia Ambrosi, Silvia Bottaro, Luciano Caprile, Nicola Ottria, Giancarlo Pinto, Roberto Pistone, Raimondo Sirotti) e dagli Organizzatori (Carlotta Gualco, Gianfranco De Ferrari, Rossella Soro). La Giuria individua, entro il 20 ottobre, tra tutte le opere pervenute (foto delle opere pittoriche; portfolio stampato): A) le opere selezionate; B) le opere segnalate che accedono alla seconda fase del concorso, ossia la partecipazione alla mostra collettiva presso il Galata Museo del Mare. Gli Organizzatori contatteranno gli artisti delle opere pittoriche segnalate invitandoli all’invio dell’opera che dovrà pervenire presso la Fondazione De Ferrari entro il 7 novembre. Gli organizzatori contatteranno gli artisti delle opere fotografiche segnalate informandoli che le foto del loro portfolio saranno esposte alla collettiva di fotografia; C) i vincitori delle due sezioni che accedono alla seconda fase del concorso, ossia l’allestimento delle rispettive mostre personali, come dall’articolo 11. Nel catalogo cartaceo, gli artisti selezionati avranno pubblicata la foto della loro opera; gli artisti segnalati avranno dedicata una pagina del catalogo; ad ognuno dei due vincitori saranno dedicate due pagine del catalogo comprendenti un commento di Luciano Caprile per la pittura e Giancarlo Pinto per la fotografia. Tutte le opere saranno controllate per verificare che rispondano ai requisiti richiesti dal regolamento, non siano contrarie alla tematica indicata, al buon costume, né volgari, né offensive. Ogni partecipante sarà responsabile del contenuto e della natura delle stesse e partecipando al concorso dichiara di possedere i diritti legali e d’immagine per quanto ritratto.

Art. 9 – Consegna delle opere Gli artisti iscritti alla Sezione Fotografia dovranno far pervenire il loro portfolio che dovrà corrispondere rigorosamente ai formati e ai requisiti indicati dal regolamento, presso la Fondazione De Ferrari entro e non oltre il 14 ottobre 2016. Solo gli artisti segnalati della Sezione Pittura dovranno far pervenire l’opera originale che dovrà corrispondere rigorosamente ai formati e ai requisiti indicati dal regolamento, presso la Fondazione De Ferrari (via G. D’Annunzio, 2/3 16121 Genova) entro e non oltre il 7 novembre 2016. La Fondazione De Ferrari è aperta dal lunedì al venerdì dalle 9:30 alle 17:30. Tutte le opere pittoriche che saranno esposte al Galata Museo del Mare dovranno essere consegnate imballate e contenere al loro interno un documento di istruzioni su come l’opera dovrà essere re-imballata. L’organizzazione provvederà a re-imballare le opere utilizzando lo stesso materiale e seguendo le indicazioni dell’artista. Le opere che non saranno ritirate a cura degli artisti entro i termini previsti dall’articolo 12 verranno considerate come abbandonate e rimarranno a disposizione degli Organizzatori.

Art. 10 – Esposizione delle opere segnalate Le opere segnalate ed effettivamente consegnate alla Fondazione De Ferrari parteciperanno alla mostra collettiva di cui all’art. 6. Art. 11 – Mostre personali I vincitori delle due sezioni, premiati con la mostra personale, dovranno far pervenire le loro opere con le stesse modalità previste dall’art. 9, entro e non oltre il 14 novembre 2016 Gli Organizzatori prenderanno accordi con i due vincitori per organizzare le rispettive mostre personali. Art. 12 – Ritiro delle opere Le opere partecipanti alle mostre personali e alla collettiva potranno essere ritirate presso la Fondazione De Ferrari personalmente dall’artista, o da un suo incaricato munito di delega firmata e con il documento d’identità, entro e non oltre il 31 gennaio 2017. Gli artisti che intendono far ritirare le proprie opere tramite corriere dovranno richiederne la restituzione incaricando il corriere prescelto. L’imballo delle opere dovrà essere adeguato e riutilizzabile per il ritorno. Le spedizioni di rientro dovranno essere organizzate durante i giorni che saranno poi indicati dalla Fondazione De Ferrari. Gli artisti riceveranno una comunicazione che segnalerà i giorni in cui potranno dare disposizione al corriere per il ritiro delle opere. Le spese di consegna/spedizione delle opere sono totalmente a carico degli artisti. Art. 13 – Liberatoria La Fondazione De Ferrari e il Mu.MA. – Istituzione Musei del Mare e delle Migrazioni, pur assicurando la massima cura e custodia delle opere pervenute, declinano ogni responsabilità per eventuali furti, incendi o danni di qualsiasi natura, alle opere o persone, che possano verificarsi durante tutte le fasi della manifestazione. Ai singoli artisti è demandata la possibilità di stipulare qualsiasi tipo d’assicurazione contro i danni che le loro opere potrebbero subire, assicurazione che deve essere sottoscritta dall’artista stesso. Ogni partecipante cede il diritto d’uso non esclusivo delle immagini delle opere consegnate e delle loro eventuali elaborazioni. Gli artisti s’impegnano a cedere gratuitamente i propri diritti per la riproduzione autorizzando la pubblicazione delle immagini delle loro opere su qualsiasi mezzo e supporto (cartaceo e/o digitale) e ad usare le immagini a scopi promozionali senza fini di lucro, redazionali, documentari e non commerciali, senza l’obbligo del consenso da parte dell’autore, ma con il solo vincolo di indicare nella pubblicazione il nome dello stesso. Art. 14 – Calendario della SECONDA EDIZIONE del Concorso Premio Fondazione Casa America 2016 7 ottobre Termine ultimo per le iscrizioni. 14 ottobre Termine ultimo per la ricezione dei soli portfolio stampati e regolarmente iscritti. 20 ottobre La Giuria individua le opere selezionate, le opere segnalate e i due vincitori. Le tre categorie accedono al catalogo. Accedono anche alla fase successiva del concorso, ossia le 2 mostre personali e la mostra collettiva, i due artisti vincitori e i selezionati. Gli Organizzatori comunicheranno a tutti gli artisti l’esito della selezione tramite e-mail e sarà pubblicato sul sito della Fondazione Casa America. 7 novembre Termine ultimo per la ricezione delle opere pittoriche segnalate. 14 novembre Termine ultimo per la ricezione delle opere pittoriche vincitrici per la mostra personale. 26 novembre Nel pomeriggio di sabato 26 novembre inaugurazione delle due personali e della collettiva nella Galleria delle Esposizioni del Galata Museo del Mare. Premiazione dei vincitori delle due sezioni. 11 dicembre Chiusura delle mostre. 31/01/17 Termine ultimo ritiro delle opere presso la Fondazione De Ferrari (art. 12). Art. 15 – Diffusione Le fasi fondamentali del Concorso (lancio, inaugurazione mostra, premiazione) saranno oggetto di un’azione specifica d’informazione nei confronti dei media.

Art. 16 – Accettazione delle condizioni Le decisioni della Giuria sono inappellabili e insindacabili. Gli artisti, con l’atto stesso dell’iscrizione accettano il presente regolamento, e assumono in prima persona ogni responsabilità in ordine alle immagini inviate, dichiarando di aver realizzato l’opera legittimamente, senza violazione di alcun diritto previsto dalla legge né di qualsiasi diritto di terzi, manlevando gli Organizzatori da qualsivoglia responsabilità e conseguenza pregiudizievole derivante da domande e/o pretese azione formulate ed avanzate in qualsiasi forma, modo e tempo. Ciascun candidato autorizza espressamente, nonché i suoi diretti delegati, a trattare i dati personali trasmessi ai sensi del D.lgs. 196/2003 (Codice Privacy) e successive modifiche, anche ai fini dell’inserimento nella banca dati della Fondazione Casa America e Fondazione De Ferrari.

Fondazione Casa America Via dei Giustiniani, 12/4 – 16123 Genova Tel. 010 2518368 premio@casamerica.it – www.casamerica.it

© Copyright TCGnews – Tutti i diritti riservati

Commenti

Condividi su

Related posts

shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi