12 Agosto, 2020

Milano multietnica: Ri-scoprire Milano nei suoi mille volti

Milano multietnica: Ri-scoprire Milano nei suoi mille volti

Condividi su

Il 2 maggio alle ore 19, a Milano presso la sede centrale dell’Agenzia Scalabriniana per la Cooperazione allo Sviluppo (ASCS Onlus) in Piazza del Carmine 2, sarà presentato il libro “Milano multietnica” di Donatella Ferrario e Fabrizio Pesoli (Meravigli edizioni 2016 – Collana Scorci e Memorie). Per l’occasione sarà anche presentata l’iniziativa “Il Mondo in Casa” che l’ASCS Onlus propone anche nel 2017 per incontrare e conoscere meglio il volto multietnico di Milano.

Milano è una città sempre più multietnica. Con oltre 250mila cittadini stranieri provenienti da 160 differenti nazioni, il capoluogo lombardo è da tempo in linea con l’evoluzione di tutte le grandi metropoli europee e occidentali. Giorno dopo giorno, la città della Madonnina e dei Navigli si arricchisce del suono di nuove lingue, del colore di pelli diverse, del sapore di cibi finora sconosciuti. Tale nuova realtà, certo non priva di aspetti problematici, porta però con sé un enorme potenziale di crescita culturale, oltre a rappresentare un’esperienza di profondo fascino: girare per i quartieri di Milano equivale ormai a fare il giro del mondo in una sola città.

Il libro “Milano multietnica” (http://www.meravigliedizioni.it/collane/scorci-e-memorie-collana/milano-multietnica-descrizione.html) tenta di tracciare una mappa della Milano del terzo millennio, e di disegnare un ritratto dei nuovi milanesi: gli immigrati che, ormai da diverse generazioni, hanno intrecciato la loro cultura di origine con quella della società che li ha accolti.

L’Agenzia Scalabriniana per la Cooperazione allo Sviluppo (ASCS Onlus), lieta di ospitare nella sua sede una tale iniziativa, coglierà l’occasione per dare il via, idealmente anche a “Il Mondo in Casa”, iniziativa annuale di conoscenza di molte delle diversità culturali ed etniche di Milano.
Dal 5 maggio prossimo fino al 15 luglio, con un calendario ricco di incontri e proposte culturali (https://www.facebook.com/ascsonlus/photos/a.421690554593340.1073741825.203097249786006/1304025883026465/?type=3&theater), si viaggerà attraverso musica, arte e sapori nel “mondo che abita a Milano”, conoscendo da vicino quattro diversi paesi e comunità: Ecuador, Sri Lanka, Albania e Somalia.
Per scoprire di più e per partecipare basta scrivere a info@ascsonlus.org. Un viaggio alla scoperta della bellezza, a volte appariscente a volte nascosta, della “nuova” Milano multietnica. Che – e questo è il dato forse meno noto – ha una storia lunga ormai almeno cent’anni.
Redazione TCG News

Condividi su

Related posts

shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi