02 Giugno, 2020

Inizia la Fase 2, se ami l’Italia rispetta le distanze

Inizia la Fase 2, se ami l’Italia rispetta le distanze

Condividi su

“Se ami l’Italia mantieni le distanze”. Così il premier Giuseppe Conte, ha esordito nella conferenza stampa in cui ha illustrato la Fase 2 dell’emergenza coronavirus.  La fase due “è quella della responsabilità e della convivenza con il contagio”, ha rimarcato il premier. “Stiamo contenendo la diffusione della pandemia. Questo è un grande risultato. Gli italiani hanno dimostrato forza e coraggio”. Lo ha detto il premier Giuseppe Conte, presentando il nuovo dpcm per la ‘fase due’. “La curva del contagio potrebbe risalire nella fase due. Occorrerà un comportamento responsabile”, dice il premier.

“Dobbiamo scacciare via la rabbia, il risentimento e cercare di fare il meglio per consentire la ripresa”, ha detto Conte.

“Ci aspetta una sfida dura, dobbiamo rimboccarci le maniche”, afferma parlando della fase due. “Il governo farà la sua parte. Non ci tireremo indietro”. Poi garantisce che sulle mascherine ci sarà un prezzo calmierato. Le mascherine costeranno 50 centesimi. Il governo toglierà l’Iva sulle mascherine.

Sui ‘Recovery fund’ ha “vinto il sistema Italia. Ora occorre tradurre questo principio affermato” in “termini di lavoro tecnico”. Cosi’ il premier Giuseppe Conte, parlando degli strumenti europei sull’emergenza economica. “Occorreranno fondi subito”, afferma Conte. “Questa è anche l’occasione per cambiare il Paese”. 

 “Il Paese non riparte senza le imprese. La nostra ripartenza parte da un sostegno poderoso all’attività delle imprese. Il nostro obiettivo è avere più occupati non più sussidiati”, afferma il premier. “Stiamo preparando le misure economiche” e un decreto “sblocca-Paese. “Dobbiamo far correre il Paese”.

E’ prevista una “nuova esplosione” della curva del contagio nel giro di una o due settimane. Cosi’ il premier Giuseppe Conte, parlando della ‘fase due’ e ribadendo che “ora il rischio preso e’ calcolato” ma non e’ possibile riaprire le scuole. 

Condividi su

Related posts

shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi